Workshop Non Profit

Canvas Arte e Cultura for non-profit: Terzo Settore e modelli di business ibridi

Un workshop che risponde all’esigenza di costruire una propria autonomia progettuale e finanziaria, sviluppando capacità di fare rete, trovare finanziatori e implementare la propria attività diversificando l’offerta, grazie anche agli strumenti digitali.


Come funziona il Canvas for non-profit culturali e artistiche

E’ uno strumento strategico, che utilizza il linguaggio visuale – una mappa in formato A0 da appendere al muro, con l’utilizzo di post it – per il lavoro in team, scomponendo gli elementi di progetti complessi, semplificandoli.

Diviso in nove blocchi e realizzato specificamente per le organizzazioni non-profit serve a:

  • Realizzare la Mission della propria organizzazione
  • Generare gli elementi di sostenibilità economica,
  • Attivare la community di riferimento e/o i propri  beneficiati nella co-creazione di valore
  • Coinvolgere finanziatori e donatori
  • Implementare l’innovazione digitale integrandola nel modello di business

I 9 blocchi

1. I beneficiari ai quali il progetto si rivolge. Ci possono essere diversi pubblici da individuare.
2. La proposta di valore con l’attività e i servizi offerti; esprime il valore tangibile e quello intangibile che vengono proposti.
3. Implementazione: integrazione dell’innovazione digitale nel modello di business e canali di contatto
4. Coinvolgimento e supporto dei beneficiari nella co-creazione di valore. Centralità della community di riferimento.
5. Flussi di ricavi (prevalenti & accessori), contributi esterni e criteri di successo.
6. Le risorse chiave fanno funzionare il progetto e sono quelle: umane, finanziarie, intellettuali e fisiche
7. Le attività chiave (strategiche) fanno funzionare il modello di business non-profit
8. I partner chiave in relazione : alle risorse, agli obiettivi, alla distribuzione o all’attività online
9. Costi. Ammontare dei  costi da sostenere legati a: risorse, attività e partner strategici.


Modelli di Business Ibridi

Parliamo di soggetti ibridi per tre motivi. Il primo è che ci riferiamo ad attività che non sono catalogabili nei Pattern consolidati dei modelli di business, ma si intrecciano con molti di essi. Dai modelli “multi-sided” nei quali abbiamo diversi pubblici, ai modelli “open” con il ruolo attivo di beneficiari e partner. Fino ai modelli “di nicchia”, quando parliamo ad esempio di attività editoriali.

Il secondo è che per rispondere a queste nuove esigenze si devono integrare modalità e valori delle non profit della cultura e dell’arte, con alcuni strumenti commerciali e manageriali. 

Infine il Canvas stesso è nato da una ibridazione tra Business Model Canvas, Mission Model Canvas e nuove funzioni, mutuate dalle organizzazioni e dai case studies di non-profit anglo americane.

Non esiste un unico modello quindi, ma diversi modelli che variano a seconda del contesto territoriale, agli attori in campo, agli obiettivi e alla Mission dell’organizzazione.

 

A chi si rivolge

Organizzazioni culturali e artistiche non-profit

 


 

Programma workshop (16h)

 

  • Che cos’è il Business Model
  • Le specificità dei Modelli per il non-profit dell’arte e della cultura
  • La proposta di valore per i diversi beneficiari
  • Canali di contatto e implementazione dell’innovazione digitale
  • Community e co-creazione di valore: dalla relazione al coinvolgimento
  • Flussi di ricavi (prevalenti),  donatori e criteri di successo extramonetari
  • La fase di ascolto: modalità per ricevere feedback dai propri fruitori o beneficiari
  • Risorse, attività e competenze strategiche
  • Sostenibilità economica: il rapporto tra costi e ricavi e la differenziazione delle entrate (accessorie)
  • Modelli ibridi tra profit e non-profit nei case studies internazionali di arte e cultura

A cosa serve

  • Visualizzare le modalità di co-creazione e distribuzione del valore.
  • Generare il Business Model della tua organizzazione
  • Sviluppare gli elementi di sostenibilità economica.
  • Imparare a collaborare e a pensare creativamente
  • Realizzare la mission della tua organizzazione

Modalità e costi

Prima dell’avvio ci sarà un incontro per conoscersi, parlare brevemente del metodo e rispondeere alle vostre domande e esigenze. Per personalizzare il percorso.

Saranno usati materiali a cura del docente per facilitare il processo di creazione del proprio business model, che al termine del corso resteranno ai partecipanti solo per workshop a cadenza settimanale (esclusa Formula Week End).

  • Lezioni personalizzate per la tua organizzazione (16h)
    Per team fino a 3 persone 650€+iva* (una volta a sett. 4h)
    Per team fino a 6 persone 800€+iva* (una volta a sett. 4h)

 

  • Formula WEEK END (8h al giorno)
    Per team fino a 3 persone 500 €+iva*
    Per team fino a 6 persone 650€+iva*

Durata 16 ore

Attivazione su richiesta

*Da aggiungere le spese di viaggio per workshop da svolgersi fuori dalla città di Firenze.


Contact

Mail
Skype: @mmagnani711
Profilo Linkedin


 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.